Invio di file di grandi dimensioni tramite link: sono disponibili le seguenti opzioni

Invio di file di grandi dimensioni tramite link: sono disponibili le seguenti opzioni
TransferXL

I tempi in cui i file erano ancora piccoli sono ormai lontani. Con la richiesta di avere tutto a disposizione in una qualità sempre migliore, non solo le dimensioni dei file sono in aumento, ma anche le capacità di archiviazione richieste. Ciò che un tempo era nell’ordine dei kilobyte ha raggiunto da tempo i mega e i gigabyte. Per quanto riguarda l’archiviazione, oggi esistono persino chiavette USB che offrono terabyte. Per quanto riguarda l’invio di file, invece, molti provider sono piuttosto carenti per quanto riguarda le dimensioni di trasferimento dei dati.

Inviare i file tramite link

Se avete già utilizzato un cloud, saprete che un servizio cloud fornisce uno spazio di archiviazione virtuale su cui è possibile caricare i dati. Allo stesso tempo, si riceve un link attraverso il quale è possibile accedere a questi dati da parte di terzi. Il più noto di questi servizi cloud è probabilmente Dropbox. Ne esistono molti altri, come TransferXL, Microsoft OneDrive, Google Drive, Amazon Drive, Apple iCloud e Telekom MagentaCloud.

Tutti questi servizi forniscono spazio di archiviazione virtuale, spesso gratuito, ma in un ambito molto limitato. Lo spazio di archiviazione gratuito per questi servizi è compreso tra 2 e 15 GB. Si tratta già di una quantità considerevole, anche se è possibile raggiungere rapidamente la capacità disponibile. Questo perché soprattutto le foto e i video di alta qualità occupano molto spazio. È possibile aumentare lo spazio di archiviazione con qualsiasi provider, ma questo comporta costi aggiuntivi.

In realtà è relativamente semplice ed è lo stesso per la maggior parte dei provider. Innanzitutto, è necessario scaricare l’applicazione e creare un account. Questo account fornisce uno spazio di archiviazione virtuale su un server esterno sul quale vengono caricati i dati. Allo stesso tempo, sul dispositivo finale viene creata una cartella che contiene tutti i file caricati. Quando si modificano i file, le ultime versioni vengono sostituite da quelle vecchie.

È possibile caricare singoli file, ma anche intere cartelle. Se si condivide un file o una cartella, si riceve un link che può essere utilizzato anche da terzi per accedere ai file. Tutto ciò che dovete fare è caricare i vostri file e inviare il link. Come già detto, le capacità di archiviazione sono limitate, quindi spesso è necessario utilizzare un account a pagamento per i file di grandi dimensioni.

TransferXL, invece, funziona in modo leggermente diverso, in quanto non è necessario registrare un account, ma è possibile caricare i file direttamente dal PC, senza alcuna applicazione o registrazione preliminare.

TransferXL offre una soluzione semplice e sicura

TransferXL consente anche di inviare file di grandi dimensioni tramite un link. A prima vista, non c’è alcuna differenza con i servizi cloud. Tuttavia, se si guarda più da vicino, ci sono alcune caratteristiche speciali che rendono questo servizio ancora più semplice.

  1. Le principali differenze rispetto ai servizi sopra citati sono Non è necessario scaricare un’applicazione, non è necessario avere un account e quindi si può facilmente andare online e inviare file in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Se si desidera caricare più dati, è possibile creare un account a pagamento e inviare fino a 200 GB.
  2. È sufficiente fare clic su Carica file sul sito web e selezionare i file o le intere cartelle. Subito dopo la conferma, riceverete un link per visualizzare o scaricare i vostri file. I file vengono trasferiti in pochi secondi e sono immediatamente disponibili.
  3. Ora inoltrate il link al destinatario: il gioco è fatto. Se volete che sia ancora più veloce, potete anche inviare il link direttamente via e-mail.

Con TransferXL non avrete a disposizione solo 2 GB o 15 GB, ma ben 200 GB. La crittografia end-to-end garantisce la massima sicurezza. Se create un account, potete anche gestire e modificare i vostri upload, visualizzarli chiaramente in una cronologia e vedere quando il destinatario ha raccolto i file nella funzione di tracciamento.


Quali sono i fornitori di cloud?

Elencarle tutte sarebbe probabilmente eccessivo. Tuttavia, i più noti e importanti sono probabilmente Dropbox, Google Drive, Microsoft OneDrive, Telekom MagentaCloud, Amazon Drive e Apple iCloud.

Di cosa ho bisogno per utilizzare un servizio cloud?

Innanzitutto, è necessario il programma corrispondente, che può essere scaricato gratuitamente come app. E poi è necessario un account. Di norma, anche la persona a cui sono indirizzati i file ha bisogno di un proprio account. Non per tutti, ma per la maggior parte.

Si caricano i file desiderati nel cloud e si riceve un link per essi. Il destinatario può quindi utilizzare questo link per accedere e scaricare i file. Alcuni provider, come Dropbox, consentono anche di modificare i file.

Quanto sono grandi i volumi di archiviazione per i servizi cloud?

Questo varia. Nella versione gratuita, i volumi per i servizi citati sono compresi tra 2 e 15 GB. Sono possibili estensioni, ad esempio attraverso il reclutamento di membri. Altrimenti, sono disponibili account a pagamento.

Perché TransferXL è una buona soluzione?

Perché con TransferXL non avete bisogno di un’applicazione o di un account. Tutto ciò che dovete fare è andare sul sito web e potete caricare i vostri file da qualsiasi dispositivo finale e da qualsiasi parte del mondo con pochi clic del mouse. Ora non vi resta che condividere il link generato.